Camporosso – 23 febbraio ore 16.00 – Premio “Testimone di Pace” a Filomena Lamberti

L’ associazione Scuola di Pace, nell’ambito del suo percorso di iniziative contro l’odio, la violenza e l’indifferenza, ha istituito il premio “Testimone di Pace”, per dare risalto e valorizzare persone, che contribuiscono al benessere sociale e alla pace.
Quest’anno il premio è stato assegnato a FILOMENA LAMBERTI, protagonista di un’atroce vicenda di violenza ed ingiustizia, ma anche di eroico riscatto e speranza.
Filomena infatti, dopo trent’anni di pesanti abusi ed isolamento, è stata sfigurata con l’acido dal marito, che non ha neppure pagato i suoi crimini. Non si è, però, lasciata annientare ed è riuscita ad iniziare una nuova vita, dedicata ad affermare la sua libertà ritrovata e a diffondere, soprattutto presso i giovani, messaggi sulla dignità, il rispetto, l’armonia sociale.
Scuola di Pace, con questo riconoscimento, intende rendere omaggio al suo coraggio e dare un forte segnale di impegno concreto nel contrasto alla violenza di genere, terribile fenomeno tuttora diffusissimo e dilagante anche nel nostro territorio, come dimostrano i dati sempre in ascesa degli interventi del Centro Antiviolenza della nostra provincia.
Il premio verrà consegnato domenica 23 febbraio 2020, alle ore 16.00, alla Sala dei Tigli del Centro Falcone di Camporosso, nel corso di un incontro, condotto dal Gruppo P.E.N.E.L.O.P.E.-Donne del Ponente per le Pari Opportunità, con intermezzi musicali di Marisa Fagnani, voce e chitarra.
Filomena Lamberti porterà la sua testimonianza insieme all’Avvocata Adele De Notaris e alla Dottoressa Vilma Tabano, dirigenti di SPAZIODONNA, l’associazione che gestisce il Centro Antiviolenza di Salerno e che sostiene Filomena, anche realizzando il libro corale “Un’ altra vita”, che sarà possibile acquistare.
L’evento, a ingresso libero, ha il patrocinio del Comune di Camporosso e il sostegno di COOP Liguria e sarà anche l’occasione per annunciare il conferimento alla Lamberti della Cittadinanza Onoraria del Comune di Pigna.
Al termine, chi lo desidera potrà partecipare all’ apericena, organizzata dalla SPES (costo €10) da prenotare ai numeri 328 7325032 —328 2647905

Lunedi 24 febbraio Filomena LAMBERTI, con l’avv. Adele De Notaris e Vilma Tabano, Presidente di SPAZIODONNA, saranno presenti al Casinò di Sanremo, alla prima giornata del “Festival della Legalità e delle idee 2020” centrata sul tema: violenza di genere e Codice Rosso.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*