19 maggio – Panchina Rossa a Vallecrosia

PANCHINE ROSSE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

SABATO 19 MAGGIO INAUGURAZIONE A VALLECROSIA

Dopo Camporosso, Bordighera e  Ventimiglia, è la volta di Vallecrosia a scendere in campo contro la violenza sulle donne:  sabato prossimo l’inaugurazione di una  panchina rossa.

Il Comune di Vallecrosia ha, infatti, accolto con entusiasmo il progetto presentato dallo Zonta di Bordighera e Ventimiglia e dallo Sportello di Ascolto e Aiuto contro la violenza -Noi4You, operante presso la C.R.I. di Bordighera,  che prevede la realizzazione di  panchine  dipinte di rosso, per denunciare i femminicidi, stimolare i cittadini a fermarsi e riflettere, sensibilizzare l’opinione pubblica costantemente e non solo il 25 novembre “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”.

Su tali panchine, vengono anche   apposte le targhe con  i contatti telefonici degli sportelli, sia di Ventimiglia che di Bordighera, proprio per consentire alle utenti di rivolgersi agli stessi in caso di necessità.

L’Amministrazione comunale di Vallecrosia ,   attenta e sensibile ad un tema purtroppo sempre attuale,  ha accolto con grande disponibilità la proposta e in via Colonnello Aprosio, nei pressi dell’Istituto DON BOSCO, ha predisposto una panchina, che verrà inaugurata SABATO 19 maggio, alle ore 11.00, alla presenza di Autorità.

 Al progetto prendono, altresì, parte con altrettanta passione e dedizione, l’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E. – Donne del Ponente per le Pari Opportunità,  da sempre impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne e nella promozione del rispetto di genere, e lo Sportello Antiviolenza del Comune di Ventimiglia “Orizzonti Donna”,  istituito nell’ ambito del progetto “Interventi a contrasto della violenza di genere” del Distretto Socio Sanitario n°1.

Lo Zonta Club Ventimiglia Bordighera e l’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E.,proseguono così la  campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e la divulgazione degli Sportelli di aiuto e di ascolto di Bordighera e di Ventimiglia.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*