20 aprile 2018 “Luigi è stanco” spettacolo di Gian Piero Alloisio

Il XIII FESTIVAL POP DELLA RESISTENZA presenta

LUIGI è STANCO

teatro-canzone di e con GIAN PIERO ALLOISIO
seguirà un breve momento a cura dell’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E. con R-ESISTENZA AL FEMMINILE”,


INGRESSO LIBERO

Su invito del Comune di Camporosso, Gian Piero Alloisio torna venerdì 20 aprile – ore 21.00 al Centro Giovanni Falcone – Sala dei Tigli (loc. Bigauda).

Dopo “Aria di libertà” e “Ragazze coraggio”, Alloisio completa la sua trilogia dedicata alla Resistenza con “Luigi è stanco”, storia di una famiglia ribelle. In “Luigi è stanco” Alloisio mette in scena le vicende del nonno Giovanni, nome di battaglia “Luigi”, e della sua famiglia. “Luigi è stanco” è la frase in codice che gli alleati ripetevano da Radio Londra per indicare che ci sarebbero stati lanci dagli aerei per le formazioni partigiane. Le storie raccontate sono varie e avvincenti e coinvolgono non solo la famiglia del padre Sergio, partigiano di Giustizia e Libertà, ma anche quella, genovese, della madre Ivana, staffetta tredicenne delle Brigate Garibaldi.

Si ascolteranno classici rivisitati in chiave rock come “Auschwitz” di Francesco Guccini o “La libertà” di Giorgio Gaber, canzoni partigiane riscoperte, come “Dalle belle città” o “La Badoglieide”, e brani inediti su temi d’attualità. Tra questi, la comica e spietata “Eia Eia Trallallà”, che Alloisio ha dedicato ai rigurgiti dell’ideologia nazi fascista.

Seguirà una breve performance proposta dall’ Associazione P.E.N.E.L.O.P.E., “R ESISTENZA AL FEMMINILE”: un mosaico di canzoni, immagini, testimonianze e riflessioni sul contributo delle donne alla lotta partigiana contro il nazi-fascismo. La storia vista non come un rombo di cannone, ma come un battito del cuore. L’inizio del cammino verso la democrazia e la parità di genere.

Durante la serata saranno raccolti gli aeroplanini di carta preparati dagli studenti dell’Istituto Comprensivo della Val Nervia di Camporosso. Si uniranno a quelli preparati dagli studenti liguri di Varazze, Campoligure, Santa Margherita Ligure e saranno lanciati sul pubblico (i Bombardamenti Intelligentissimi) al termine dello spettacolo “Dalle belle città” che Gian Piero Alloisio interpreterà al Teatro Stabile di Genova (Teatro Duse) il 24 e il 25 aprile 2018.

Le canzoni e le testimonianze in video dei partigiani (Pasquale “Ivan” Cinefra e Giuseppe Merlo) sono contenute nel cd-dvd Resistenza Pop (www.Edel.it) prodotto con il sostegno di Coop Liguria, Città di Ovada e Associazione Memoria della Benedicta. 

Per info e contatti: ATID Simonetta Cerrini infoatid@gmail.com

cell. 3804522189 www.gianpieroalloisio.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*